REGGISENO IN GRAVIDANZA… MA NON LO USARE!

REGGISENO IN GRAVIDANZA? MA NON LO USARE!

COSA INDOSSARE IN GRAVIDANZA

Prima di uscire, guardati allo specchio e levati qualcosa” (cit Coco Chanel)

foto di chanel

Consigliava così, la celebre stilista.

E noi durante il pre e post parto dovremmo far a meno del nostro reggiseno?

“Ho molto fastidio ai capezzoli, non riesco ad indossare il reggiseno!”   oppure

“Mi hanno consigliato di star più libera e non indossare indumenti stretti “come appunto potrebbe essere il reggiseno.

Chi di noi ha peccato, e non ha indossato il reggiseno durante la gravidanza?

Chi si è finalmente sentita libera di avere i capezzoli induriti che si intravedevano attraverso la maglietta?

Chi ha pensato che il seno dovesse star libero per tutt i nove mesi?

La risposta è ….un po tutte l’abbiamo pensata così

Ma è davvero vero che il seno in gravidanza non ha bisogno del sostegno del reggiseno?

Il reggiseno in gravidanza da non indossare!

reggiseno che brucia

Il corpo di una donna è in costante cambiamento durante il periodo della gravidanza. Sarà consigliato quindi indossare un abbigliamento in gravidanza, partendo da un buon reggiseno premaman per sentirsi bene ed a proprio agio con le nuove forme del tuo corpo.  Il reggiseno in gravidanza dovrà essere soprattutto comodo e contenere per dar il giusto sostegno al nostro seno che diventerà più abbondante. Ma soprattutto il reggiseno in gravidanza dovrà essere ultra specifico  per lo stato in cui ci troviamo.

bisognerà indossare un reggiseno in gravidanza adatto

TROVA I MIGLIORI PRODOTTI SPORTIVI E NON PER LA TUA GRAVIDANZA

Con la nuova forma piena, rotondeggiante e abbondante che assumerà il nostro seno durante il pre e post parto, ci farà sentire sicuramente più sexy che mai!

Dolorante, abbondante, bello e molto sodo e soprattutto con i capezzoli più scuri. Questo è il chiaro segno di un cambiamento dato da una gravidanza.

“Ricordo ancora il fastidio che mi dava indossare reggiseni con coppe push-up e rigide. Era diventato un piccolo problema”.Decisi allora che non avrei più messo il reggiseno, anche pechè quello della mia taglia mi era diventato piccolo e stretto. In poco tempo dalla 2°B passai ad una 3°C”.

 Solo in seguito scoprii che ogni qual volta che correvo o sbattevo da qualche parte il mio seno mi faceva male. Avevo bisogno di indossare il  giusto reggiseno .

hai bisogno del giusto sostegno! usa un reggiseno in gravidanza premaman

trova i migliori prodotti sportivi e non per la tua gravidanzaUsare un reggiseno in gravidanza  premaman durante la gravidanza è molto importante da un punto di vista della comodità e del sostegno.

In commercio  esiste un vasto assortimento di reggiseni premaman, che daranno giustizia alla nostra femminilità.

I reggiseni premaman sono senza ferretti, e con le coppette senza push-up. Quest’ultime hanno delle clip o dei bottoncini a scomparsa, che servono a poter aprire la coppetta ed allattare in totale comodità evitando di scoprire totalmente il seno. Inoltre alcuni di essi avranno anche una taschina interna che servirà ad inserire le coppette assorbenti per l’eventuale perdita di latte.Ti consiglio di acquistarlo già dal primo trimestre di gravidanza. Inoltre non sarà un acquisto solamente per pochi mesi, ma ti servirà per tutta la durata della gravidanza e finché deciderai di allattare.

la classifica dei reggiseni: come scegliere quello giusto

primo reggiseno

Correva l’anno 1889, quando secondo il” Life Magazine”, la francese Herminie Cadolle inventò il primo reggiseno moderno. Compariva in un catalogo di corsetti come un capo in due pezzi, originariamente denominato corselet gorge, e in seguito le bien-être (“il benessere”). Sostanzialmente tagliava in due il corsetto tradizionale.

 

reggiseni vari

Nel 2020 di reggiseni in commercio ormai ne abbiamo di tutti i tipi! Misure ,colori , coppe super pusch-up, di pizzo, di cotone,insomma abbiamo una vasta scelta.

Anche per i reggiseni premaman vige la stessa regola. Le misure saranno:

  • coppa A per un seno piccolo
  • coppa B per un seno medio
  • coppa C per un seno medio grande
  • coppa D per un seno molto abbondante

La classifica dei reggiseni premaman sarà:

  • a triangolo
  • top, sportivo e non
  • fascia

ATTENZIONE

Se non useremo il reggiseno in gravidanza e dopo, nella vita di tutti i giorni, il nostro seno diventerà meno sodo e sempre più cadente, specialmente per  chi ha un seno abbondante.

E’ importante non far cedere il tono muscolare del nostro seno. Quest’ultimo dovrà essere libero, senza reggiseno o top solo al momento della montata lattea(infatti il reggiseno, non sarà nella lista degli indumenti da portar in ospedale per la futura mamma e durante la notte.

In gravidanza e in allattamento usate il giusto reggiseno, ma anche la giusta mutanda e canottiera, quest’ultima che sia sportiva o intima.

Se volete scoprire i migliori reggiseni premaman, leggete il mio prossimo articolo Cliccando Qui!

Lascia un commento